Albero di Pasqua

Preparazione: 50 min Cottura: 14 min 30/32 biscotti Tagliabiscotti a tema: uovo, pulcino, campana, coniglio
Pubblicato nel numero: 211 - Aprile 2018

Ingredienti

frolla:
100 g di zucchero
325 g di farina
1 uovo
175 g di burro semifreddo
1 cucchiaino di aroma fior d’arancio
glassa:
750 g di zucchero fondente
80-90 g di acqua calda
ghiaccia:
300 g di zucchero a velo extrafine
30 g di succo filtrato di limone
45 g di albume
coloranti alimentari in gel: rosa, verde, azzurro, giallo, poco rosso, nero
decorazione:
coniglietti e carote in zucchero

Frolla: impastate la farina, l’aroma e lo zucchero con il burro a fiocchetti, aggiungete l’uovo e, senza lavorare troppo la pasta, compattatela in un panetto, avvolgetelo in pellicola e raffreddatelo in frigorifero per un’ora.

Fase 1. Stendete la pasta a 3-4 mm di spessore e incidetela con i tagliabiscotti a soggetti pasquali.

Con un beccuccio tondo medio praticate nella parte alta dei biscotti un forellino per appenderli.

Disponeteli su più placche protette con carta-forno e cuoceteli a 175° per 13-14 minuti. Raffreddate i biscotti sulla gratella.

Image

Ghiaccia Fase 2. Sbattete lo zucchero con il succo di limone e l’albume, fino ad ottenere una ghiaccia lucida e omogenea; dividetela in cinque ciotoline e coloratele di rosa, di verde, di azzurro e di giallo, mantenendone una neutra. Inserite le ghiacce colorate in conetti di carta.

Fase 3. Delineate i contorni: rosa nei tulipani, nelle farfalle e in alcune uova; bianchi nei conigli, nel mezzo guscio dei pulcini; gialli i contorni dei pulcini, delle campane, verdi i gambi dei tulipani, ecc.

Lasciate sempre asciugare e conservate le ghiacce protette in un sacchetto di plastica chiuso.

Image

Glassa: versate in una ciotola lo zucchero fondente e unite gradualmente l’acqua calda, controllando la consistenza che dovrà mantenersi densa.

Dividete la glassa in cinque ciotole colorandola con i diversi colori (eccetto il rosso), poi ricoprite i biscotti con le varie glasse colorate stendendole con un pennellino per arrivare bene fino ai bordi. Lasciate asciugare.

Deponete sugli ovetti un puntino di ghiaccia facendo aderire i conigli di zucchero fondente.

http://www.decora.it/

Rinforzate un po’ di ghiaccia gialla con poco rosso e create i becchi arancioni dei pulcini.

Con le ghiacce di diversi colori curate i particolari: a righe le campanelle, bianchi i corpi delle farfalle, gli occhi dei pulcini, i musetti dei conigli; rosa i nasini dei conigli e altri particolari; arancione i ciuffi e i becchi dei pulcini ecc.

Con un pennellino e il colore nero disegnate le pupille e, sempre con un puntino di ghiaccia, fate aderire le carote di zucchero ai conigli. Asciugate, inserite i nastrini e appendete ai rami fioriti.

Condividi Su:
RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: