Crostata caffè e amaretti

crostata caffe amaretti
Preparazione: 50 min Cottura: 44 min 8/10 Stampo Ø 24 cm
Pubblicato nel numero: 199 - Marzo 2017

Ingredienti

frolla:
120 g di zucchero
400 g di farina
170 g di burro
2 tuorli
3 cucchiai di liquore all’anice
farcia:
250 g di ricotta
80 g di amaretti tritati finissimi
100 g di zucchero
50 g di caffè ristretto
½ cucchiaino di caffè macinato
90 g di farina di mandorle
fondo:
30 g di amaretti tritati grossolanamente
1 cucchiaio di confettura a piacere
poco uovo sbattuto per pennellare
poco zucchero a velo per decorare

Frolla: impregnate la farina e lo zucchero con il burro, aggiungete i tuorli e il liquore e finite di impastare. Proteggete la frolla e raffreddatela in frigo per 3 ore.

Farcia: sbattete la ricotta con il caffè, il caffè macinato e lo zucchero. Aggiungete la farina di mandorle, poi gli amaretti polverizzati. Stendete 450 g di frolla portandola allo spessore di 4 mm e rivestite lo stampo imburrato e infarinato lasciando debordare la pasta di 1 cm abbondante.

Fase 1.2.3 Punzecchiate il fondo, velatelo con la confettura, spargete gli amaretti tritati e distribuite la farcia pareggiandola.

Su un foglio di carta da forno stendete a 3 mm di spessore la frolla avanzata, al centro asportate un disco di pasta di Ø 10 cm, quindi riponete in freezer l’anello per 10 minuti. 

Image
Image
Image

Fase 4. Delicatamente fate scivolare la pasta sullo stampo, premete e sigillate il bordo asportando la pasta in eccesso. Con la pasta recuperata formate delle palline, allungatele leggermente e incidetele come i chicchi del caffè.

Image

Fase 5. Pennellate la superficie della frolla con poco uovo sbattuto e disponete i chicchi sul bordo interno. Pennellate anche i “chicchi” di frolla, poi infornate la crostata a 175° per 30 minuti.

Regolate la temperatura del forno con funzione statica e calore dal basso e continuate la cottura per altri 14 minuti. Sfornate e, dopo 10 minuti, eliminate lo stampo.

Decorate il dolce con poco zucchero a velo.

Image
Condividi Su:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: