Crostata mele e grano saraceno

crostata-grano-saraceno
Preparazione: 50 min Cottura: 40 min 10/12 Ø 28 cm
Pubblicato nel numero: 149 - Settembre 2012

Ingredienti

250 g di farina
200 g di burro semimorbido
1 uovo
150 g di zucchero
100 g di farina di grano saraceno
1 puntina di cannella
1 cucchiaio di acqua
700 g di mele renette sbucciate e affettate
2 uova
100 g di burro morbido
80 g di zucchero a velo
40 g di farina di nocciole
2 cucchiai di confettura
20 g di granella di nocciole
3 cucchiai di gelatina di albicocche
succo di 1 limone
3 cucchiai di zucchero per spolverare

Miscelate le due farine, poi unite lo zucchero e il burro. Iniziate ad impastare aromatizzando con la cannella. Quando avrete ottenuto delle grosse briciole, incorporate l’uovo  e un cucchiaio di acqua, se la frolla dovesse risultare troppo soda.

Tirate la pasta sottile (4 mm) e foderate lo stampo unto e infarinato. Rifilate il bordo e bucherellate il fondo, quindi riponetelo in frigo per 2 ore.

Farcia: montate il burro con lo zucchero e le uova. Versate la farina di nocciole e mescolate amalgamando gli ingredienti. Velate la frolla con una confettura di vostro gradimento. Versate la farcia nel guscio di pasta e livellatela con il dorso di un cucchiaio. Distribuite in superficie la granella di nocciole. Bagnate le fette di mele con acqua e succo di limone, tamponatele e disponetele in file concentriche sulla granella.

Cospargetele con tre cucchiai di zucchero, quindi infornate la crostata in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Dopo aver sfornato, lucidate la crostata con la gelatina di abicocche, poi sformatela e lasciatela raffreddare sulla gratella.

Fase 1. Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi.
Fase 2. Sulla farcia spargete la granella di nocciole.
Fase 3. Distribuite le fette di mele.
Fase 4. Lucidate la superficie della crostata con la gelatina calda.
Condividi Su:

5 commenti in “Crostata mele e grano saraceno

  1. chiedo scusa ma per 350 gr di farina un uovo non è poco? non ne occorre uno ogni 150 gr? capisco che la morbidezza è data dai ben 200 gr di burro…….

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: