Crostatine albicocca

crostatine albicocca
Preparazione: 40 min Cottura: 38 min 8 crostatine Stampo Ø 9 cm
Pubblicato nel numero: 205 - Ottobre 2017

Ingredienti

frolla senza uova:
90 g di zucchero fine di canna
220 g di farina
25 g di amido di riso
160 g di burro
2 gocce di aroma all’arancia o scorza grattugiata di 1/2 arancia
2 cucchiai di succo d’arancia
fondo:
70 g di biscotti tipo “Digestive”
60 g di confettura a piacere
2 cucchiai di liquore all’arancia
farcia:
2 uova
130 g di farina di mandorle
30 g di amido di riso
100 g di zucchero di canna
130 g di burro morbido
albicocche sciroppate q.b.
mandorle a bastoncino
gelatina di albicocca

Frolla: mescolate la farina con l’amido di riso, i pezzetti di burro e lo zucchero e formate delle briciole.

Aromatizzate con l’aroma all’arancia (o la scorza), il succo e impastate (se necessario, aggiungete un po’ d’acqua).

Avvolgete il panetto di frolla in pellicola e mettetelo a riposare in frigo per 2 ore.

Fase 1. Rilavorate brevemente la frolla e stendetela a 3 mm di spessore.

Rivestite gli stampini imburrati e infarinati, rifilate e bucherellate i fondi. Frullate finemente i biscotti, unite la confettura e il liquore all’arancia, poi distribuiteli sul fondo delle crostatine.

Image

Farcia: montate il burro con le uova e lo zucchero, aggiungete la farina di mandorle e l’amido di riso e amalgamate bene.

Fase 2. Versate la farcia nei gusci di frolla, inserite 1/2 albicocca sciroppata, ben asciugata, al centro di ogni crostatina e cospargete i bordi con le mandorle a bastoncino.

Infornate a 170° per 30 minuti, poi proseguite la cottura per 8 minuti impostando il calore del forno solo sotto.

Image

Fase 3. Sfornate le crostatine e, dopo 5 minuti, sformatele sulla gratella.

Pennellate le albicocche con la gelatina

Image
Condividi Su:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: