Torta con crema alla mandorla

torta crema mandorla
Preparazione: 45 min Cottura: 25 min 12/15 pezzi Stampo 20X30 cm
Pubblicato nel numero: 203 - Luglio/Agosto 2017

Ingredienti

torta:
200 g di zucchero
200 g di farina
200 g di uova pesate sgusciate
2 cucchiai d’acqua
2 cucchiai di maraschino
crema:
120 g di zucchero
300 g di latte
100 g di panna
2 gocce di aroma alla mandorla
25 g di fecola
15 g di farina
4 tuorli
1 uovo
bagna:
100 g di succo di frutta alla pesca
1 cucchiaio di confettura di pesche
decorazione:
zucchero a velo
pesca
uva

Crema: scaldate il latte e la panna. Sbattete i tuorli con l’uovo e lo zucchero, aggiungete le farine, stemperate con il latte e cuocete la crema sempre mescolando. Allontanatela dal calore, aromatizzatela, proteggetela con pellicola per alimenti e lasciatela raffreddare in frigo.

Torta: miscelate l’acqua al liquore e portateli a bollore.

Nel frattempo iniziate a montare le uova con lo zucchero versando poco alla volta il liquido bollente.

Fase 1. Quando il composto sarà ben montato, unite poco per volta la farina mescolando dal basso verso l’alto con delicatezza. Versate la massa nello stampo imburrato e infarinato, livellate la superficie e infornate a 175° per 25 minuti. Sfornate e, dopo qualche minuto, sformate la torta sulla gratella a raffreddare.

Image

Bagna: frullate la confettura con il succo di frutta.

Fase 2.3. Assemblaggio: dividete a metà la torta e inumidite la prima metà con la bagna. Stendete la crema e chiudete con l’altra metà della torta pure inumidita.

Trasferite la torta farcita in frigo per 30 minuti.

Image
Image

Fase 4. Decorazione: spolverizzate la torta con lo zucchero a velo.

Tagliatela a cubetti e decoratela con piccoli spiedini di frutta preparati con uva e pesca.

Condividi Su:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: