Charlotte all’amarena e cioccolato bianco

Preparazione: 50 min Cottura: q.b. 8/10 1 stampo Ø 18 cm e 1 stampo Ø 14 cm
Pubblicato nel numero: 201 - Maggio 2017

Ingredienti

1 disco di pan di Spagna pronto
inserimento all’amarena:
3 g di colla di pesce
80 g di amarene sciroppate sgocciolate
50 g di succo di amarene sciroppate
40 g di succo di arancia
20 g d’acqua
crema al mascarpone e cioccolato:
250 g di latte
3 tuorli
80 g di zucchero
5 g di amido di riso
10 g di amido di mais
250 g di mascarpone
5 g di colla di pesce
1 bacca di vaniglia
15 g di zucchero a velo
100 g di cioccolato bianco tritato
bagna:
1 cucchiaio di rum
30 g di succo di amarene sciroppate
decorazione:
biscottini
biscotti tipo wafer per bordo
quadrettini di cioccolato bianco
meringhe
topping all’amarena

Inserimento: frullate le amarene sciroppate con 50 g di succo.

Fase 1. A parte scaldate il succo d’arancia con l’acqua e fatevi sciogliere la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda per 5 minuti e strizzata, poi mescolate bene e, quando sarà sciolta, versate tutto nel frullato di amarene.

Image

Fase 2. Versate il composto nello stampo più piccolo (Ø cm 14) rivestito con pellicola e lasciatelo riposare in frigo almeno per 3 ore.

Image

Fase 3. Farcia: in un pentolino scaldate il latte con la metà dello zucchero e la raschiatura della bacca di vaniglia.

Image

Fase 4.5. A parte sbattete i tuorli con l’altra metà dello zucchero, poi aggiungete gli amidi, stemperate con il latte e, sempre mescolando, cuocete la crema su fiamma moderata.

Image
Image

Fase 6. Togliete dal fuoco, unite la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata, quindi il cioccolato bianco tritato finemente e mescolate con cura per amalgamare e fondere tutti gli ingredienti. Coprite la crema con pellicola e lasciatela raffreddare.

Image

Bagna: al rum miscelate il succo di amarene e tenete da parte.

Fase 7.8. Lavorate con la spatola il mascarpone con lo zucchero a velo, poi unitevi la crema e amalgamate.

Incidete il pan di Spagna a misura di stampo (Ø cm 18), inseritelo e inumiditelo con la bagna di rum e succo di amarene.

Ricopritelo con la metà della crema di cioccolato bianco e mascarpone.

Image
Image

Fase 9.10. Togliete il disco di amarene dal frigo, sformatelo dallo stampo, eliminate la pellicola e posizionatelo al centro del dolce.

Image
Image

Fase 11. Versate sopra la crema rimasta.

Pareggiate la superficie e riponete il dolce in frigo per almeno 8 ore (oppure preparatelo il giorno precedente).

Image

Fase 12. Prima di servire, ritirate il dolce dal frigo, togliete lo stampo e rivestite il bordo con i wafer. Ultimate la decorazione colando al centro il topping di amarena, distribuite i quadretti di cioccolato, qualche meringa e piccoli biscottini. Servite subito.

Image

Consiglio utile

Prima di far raffreddare la crema, proteggetela sempre con pellicola per alimenti fatta aderire alla superficie, solo così non si formerà la “pelle” e rimarrà cremosa.

Condividi Su:

4 commenti in “Charlotte all’amarena e cioccolato bianco

    • Ciao Alessandra, si lo puoi congelare. Noi non lo abbiamo fatto però, per cui non sappiamo dirti con precisione e con certezza quanto tempo ci metterà poi a scongelarsi (dipende anche da quanti gradi ci sono in casa, se lo fai scongelare nel frigo…). Ad ogni modo essendoci la colla di pesce non “crolla” per cui meglio scongelarlo per tempo piuttosto che sia “intagliabile” al momento di servirlo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI GRATUITAMENTE IL NOSTRO EBOOK CON LE MIGLIORI RICETTE: